Partite iva e autonomi: accordo raggiunto con il movimento “Verde è popolare”

Partite iva e autonomi: accordo raggiunto con il movimento “Verde è popolare”

La flessione subita dalle partite iva durante la pandemia rivela uno scenario preoccupante: le statistiche più recenti danno piena prova dello stato di sofferenza in cui versano i militanti della libera professione. Basti pensare che solo nel mese di settembre 2021, nell’ambito di una lieve ripresa dell’occupazione, si sono registrate 150mila partite Iva in meno rispetto all’anno precedente. Il calo è ancora più significativo se si considera che nello stesso periodo il numero di persone complessivamente impiegate è aumentato di 273mila unità.

PARTITE IVA E AUTONOMI: COME TUTELARE LE ATTIVITA’

A risollevare le sorti delle nostre partite iva, ci pensa l’Associazione “Noi autonomi e partite Iva”, ad oggi, la più importante organizzazione nazionale di Partite Iva che si prefigge lo sviluppo e la tutela delle attività autonome, imprenditoriali e professionali ; è composta per lo più da Autonomi e Partite Iva e, quindi, gli organi di vertice conoscono e condividono in prima persona le necessità e problematiche concrete e quotidiane della categoria, proponendosi in un unico corpo sociale, che include anche i dipendenti delle micro-imprese ed in genere delle Partite Iva; dipendenti che hanno anch’essi interesse a tutelare la prosecuzione dell’attività in uno scenario che è ad oggi particolarmente preoccupante. Lo scopo della Associazione è dare supporto e strumenti conoscitivi e tecnici alle Partite Iva ed agli Autonomi per sviluppare il proprio business, essere competitivi sul mercato.

PARTITE IVA E AUTONOMI: L’INTESA POLITICA C’E’

“Verde è popolare” dalla sua fondazione guarda con attenzione al mondo rappresentato da noi autonomi e partite Iva per la rilevanza che questo comparto ha nell’economia nazionale. La collaborazione con un partito politico innovativo e snello come “Verde è Popolare” è un salto di qualità importante per le attività dell’Associazione che avrà nuove opportunità di far sentire la propria voce e di combattere le proprie battaglie nelle sedi politiche e istituzionali. Il protocollo d’intesa e di collaborazione è stato firmato per l’Associazione dal Presidente Eugenio Filograna e dai coordinatori AEPI Regione Campania Aldo Morgillo e Giuseppe Calvanese. Per il partito “Verde è Popolare” hanno sottoscritto l’intesa il Presidente on. Gianfranco Rotondi, il coordinatore dei circoli Gianpiero Pilla e il Presidente del Consiglio Nazionale Giampiero Catone. Questo accordo apre una pagina nuova per le partite Iva e offre grandi prospettive ad una colonna portante dell’ economia italiana.

Rispondi

INTEVISTE E RECENSIONI

error: Alert: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: